Chiese in Provincia di Modena - città di : Chiesa di Santa Maria Assunta

Chiesa di Santa Maria Assunta
S. Maria Assunta

MODENA
Via Chiesa 1 - Castelvecchio, Prignano sulla Secchia (MO)
Culto: Cattolico
Diocesi: Reggio Emilia - Guastalla
Tipologia: chiesa
La chiesa in muratura di pietra a vista ha facciata tripartita scandita da lesene intonacate e sormontata da un frontone triangolare con cornici in aggetto. La pianta è articolata ma inscrivibile in un rettangolo, priva di transetto e con abside rettangolare. Sulla facciata sono presenti tre ingressi, con riquadratura in mattoni aggiunta in epoca recente. L'interno a tre navate, coperte con volte a botte e a crociera, più volte rimaneggiato soprattutto nelle finiture, ha ormai perso il suo... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa in muratura di pietra a vista ha facciata tripartita scandita da lesene intonacate e sormontata da un frontone triangolare con cornici in aggetto. La pianta è articolata ma inscrivibile in un rettangolo, priva di transetto e con abside rettangolare. Sulla facciata sono presenti tre ingressi, con riquadratura in mattoni aggiunta in epoca recente. L'interno a tre navate, coperte con volte a botte e a crociera, più volte rimaneggiato soprattutto nelle finiture, ha ormai perso il suo aspetto originario.

Pianta

La pianta è articolata ma inscrivibile in un rettangolo, priva di transetto e con abside rettangolare. L'interno è a tre navate, la principale coperta con volta botte lunettata in corrispondenza delle finestre semicircolari, le due laterali più basse coperte con volte a crociera.

Prospetti

La facciata è tripartita e simmetrica, scandita da lesene intonacate; il corpo centrale corrispondente alla navata principale, è avanzato rispetto alle porzioni laterali e sormontato da un frontone triangolare con cornici in aggetto. Sulla facciata sono presenti tre ingressi, con riquadratura in mattoni aggiunta in epoca recente. In asse con l'ingresso maggiore si trova una finestra a lunetta.

Struttura

La struttura portante è in muratura di pietra in blocchi sbozzati a vista.

Coperture

La copertura a falde a capanna, non visibile direttamente dall'interno, è costituita probabilmente da una struttura portante in legno, con tavolato o scempiato in cotto e manto di copertura in tegole di laterizio.

Pavimentazioni

La pavimentazione interna, rifatta recentemente, è in piastrelle ceramiche.

1650 - 1650 (costruzione intero bene)

La chiesa è stata edificata intorno al 1650 sotto la guida di Santino Baroni di Vitriola, in sostituzione della preesistente, ormai fatiscente.

1664 - 1664 (descrizione impianto originale intero bene)

Unica descrizione dell'impianto architettonico originale è quella relativa alla "visita Marliani", del 1664, dove la chiesa è rappresentata in pianta ad una sola navata.

1904 - 1913 (ampliamento intero bene)

L'ampliamento alle tre navate attuali avviene dopo circa tre secoli dalla costruzione, ad opera di Don Luigi Macchioni.

2003 - 2003 (restauri intero bene)

L'ultimo dei numerosi restauri che hanno profondamente modificato l'aspetto dell'aula liturgica è attestato da un'incisione su una pietra della facciata, che reca la data 2003.

Mappa

Cimiteri a MODENA

Via Santa Rita Da Cascia Sassuolo (Mo)

Via Degli Etruschi 52 Castelfranco Emilia (Mo)

Via Rubiera Campogalliano (Mo)

Onoranze funebri a MODENA

Via Xxv Aprile 123 41019 Soliera

Piazza Martiri Partigiani 78 41049 Sassuolo