Chiese in Provincia di Modena - città di : Chiesa di San Benedetto Abate

Chiesa di San Benedetto Abate
S. Benedetto Ab.

MODENA
Via Chiesa - Romanoro, Frassinoro (MO)
Culto: Cattolico
Diocesi: Reggio Emilia - Guastalla
Tipologia: chiesa
L'edificio, pur essendo di antiche origini, risulta essere il prodotto di una serie di trasformazioni che culminano con una sua integrale rivisitazione eseguita alla fine del XIX secolo. La tessitura muraria della facciata in sasso, messa a nudo in un intervento del 1997, rivela una tecnica di costruzione eterogenea, che passa dalla forma squadrata dei conci disposti a lato del portale ad un opera più incerta e minuta, man mano che il paramento procede verso l'alto. Il massiccio campanile,... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

L'edificio, pur essendo di antiche origini, risulta essere il prodotto di una serie di trasformazioni che culminano con una sua integrale rivisitazione eseguita alla fine del XIX secolo. La tessitura muraria della facciata in sasso, messa a nudo in un intervento del 1997, rivela una tecnica di costruzione eterogenea, che passa dalla forma squadrata dei conci disposti a lato del portale ad un opera più incerta e minuta, man mano che il paramento procede verso l'alto. Il massiccio campanile, che espone la data 1610 sopra una delle bifore della cella campanaria, fornisce indicazione sull'aspetto della muratura originaria prima degli interventi operati nel 1897 e nel 1920. Il fronte presenta una soluzione compositiva essenziale, basata su di un portale sormontato da una cornice lapidea aggettante su mensole, una finestra circolare ed un timpano intonacato perimetrato da una semplice cornice.

Impianto strutturale

L'edificio è realizzato in conci di pietra allettati su strati di malta. La struttura portante del tetto è costituita da una travatura lignea

Pianta

L'aula liturgica è costituita da uno spazio centrale a sviluppo rettangolare affiancato da due strette navate laterali

Interni

L'interno è ritmato volumetricamente da due serie di colonne quadrate sormontate da volte a vela. La decorazione dei pilastri si basa su bordi monocromi che ne sottolineano la geometria strutturale ed un motivo a foglia ripetuto sui capitelli. Sulle volte del soffitto, scandite da fasce ornate ed impostate sui capitelli, sono effigiate immagini di santi all'interno di medaglioni ed una Assunzione, realizzati dal pittore fiorentino Cavani nel 1969 su canoni classici

Elementi decorativi

E' presente un importante tabernacolo barocco ed una notevole ancona seicentesca con la Madonna del Rosario

1302 - 1302 (notizie documentarie carattere generale)

Un documento del 1302 registra la chiesa nel plebanato di Minozzo.

XVII sec. - XVII sec. (notizie documentarie carattere generale)

La chiesa risulta presente nel plebanato di Toano ed unita alle parrocchie di Morsiano e Novellano fino al secolo XVII.

1897 - 1897 (ricostruzione intero bene)

Sul fronte dell'edificio, sopra il portale d'ingresso, è collocata una lapide che riporta inciso l'anno di costruzione del nuovo tempio: 1897. Voluto da Don Riotti e progettato dall'ing. G. B. Fioroni, si sviluppa in parte sul tracciato della chiesa precedente ampliandone però le dimensioni. Le misure dell'esistente erano state effettuate nel 1867 da Giovanni Forni che rilevava una lunghezza di m. 18 ed una larghezza di m. 6.

1920 - 1920 (restauro intero bene)

A seguito del terremoto del 1920 si procede ad un restauro delle parti danneggiate dell'edificio

Mappa

Cimiteri a MODENA

Via Sassuolo Formigine (Mo)

Via San Prospero Sassuolo (Mo)

Via Damiano Chiesa 26 Maranello (Mo)

Onoranze funebri a MODENA

Via Porrettana 1173/B Zocca

Via Provinciale Per Provinciale Per Modena Massa 2 Finale Emilia