• Home
  •  > Notizie
  •  > Morto anche il 97enne nonno di Elisa Mulas: funerale per cinque

Morto anche il 97enne nonno di Elisa Mulas: funerale per cinque

Non è ancora stata fissata la data dei funerali di Elisa Mulas, i figli Sami e Ismaele e la loro nonna Simonetta Fontana, vittime del tragico omicidio-suicidio di mercoledì scorso ad opera di Nabil Dhahri, l'ex compagno di Elisa. Purtroppo alle quattro innocenti vittime della terribile strage di via Manin si aggiungerà anche Renzo Fontana. Il 97enne, padre di Simonetta, se ne è andato martedì sera. Renzo, che era nell'abitazione al momento dell'accaduto, era malato e dopo la mattanza era stato trasportato in una casa di riposo. E lì, se ne è andato. L'ultimo saluto sarà rivolto a cinque persone, un intero nucleo familiare distrutto. Ancora da stabilire se la cerimonia si terrà in forma pubblica o privata. Quest'ultima ipotesi potrebbe essere quella più plausibile; nel caso in cui venga scelto il rito aperto le chiese della città non potrebbero ospitare tutte le persone, quindi si dovrebbe valutare un'altra sede come ad esempio il Palapaganelli o il Ricci. Tuttavia queste restano ipotesi: infatti non si sta ancora lavorando in questo senso, proprio perché la decisione non è ancora stata ufficialmente presa dai familiari. Quei pochi familiari che adesso si stringono attorno alla piccola D., l'undicenne figlia di Elisa scampata alla strage perché a scuola. Per lei il Comune ha messo a disposizione il Fondo solidarietà, che ieri aveva raggiunto la soglia dei 54mila euro grazie ad oltre 500 donatori. L'Iban è IT27T02008 67019000100984467; la causale da indicare al momento del versamento è “Sostegno minore via Manin".

Pubblicato su Gazzetta di Modena