• Home
  •  > Notizie
  •  > Modena, ciclista investito e ucciso a Ponte S. Ambrogio

Modena, ciclista investito e ucciso a Ponte S. Ambrogio

Tragico incidente stradale la mattina dell'11 gennaio in via Emilia Est in località Ponte S. Ambrogio. Un uomo di 45 anni, straniero, è stato urtato e schiacciato da un mezzo - si ipotizza un autoarticolato - che poi ha proseguito la sua marcia senza fermarsi.

MODENA. Tragico incidente stradale la mattina dell'11 gennaio in via Emilia Est  a Ponte S. Ambrogio. Erano da poco passate le 7 quando  un uomo di  45 anni, straniero, è stato urtato e schiacciato da un mezzo - si ipotizza un autoarticolato - che poi ha proseguito la sua marcia senza fermarsi. L'uomo era a bordo di una mountain bike ed è morto sul colpo.

Al momento dell'incidente era ancora buio e anche alcuini mezzi che seguivano probabilmente non hanno notato il corpo a terra.

Sul posto, una volta arrivata la chiamata di soccorso, si sono portati i mezzi del 118, e la polizia stradale per i rilievi. Secondo una prima ricostruzione l'autista dell'autoarticolato, se di autoarticolato si tratta, potrebbe non essersi  accorto di aver colpito e ucciso il ciclista.

La polizia stradale, per permettere le operazioni di soccorso, di rilievo e di ricomposizione del corpo  ha dovuto chiudere per alcune ore la strada, fino alle 10,15 circa. Inevitabili le code e i disagi vista l'ora di punta.

Ricerche sono in corso per risalire al mezzo che ha urtato e ucciso il ciclista

Pubblicato su Gazzetta di Modena