• Home
  •  > Notizie
  •  > Bologna sogna Ibrahimovic e piange la morte del Civ

Bologna sogna Ibrahimovic e piange la morte del Civ

Il Bologna è uscito allo scoperto: il sogno per gennaio è Zlatan Ibrahimovic. Sabatini ne sta parlando con Raiola, l’affare si potrebbe fare sulla base di 8 milioni. Se non dovessero arrivare proposte interessanti da big europee, Ibra potrebbe sposare la causa Mihajlovic. «L'idea è affascinante, le telefonate tra il mister e Zlatan ci sono e se vorrà tornare in Italia noi saremo pronti» - ha detto al riguardo il diesse Bigon. Intanto la Bologna sportiva e non solo è in lutto per la scomparsa di Gianfranco Civolani, 83 anni, giornalista e scrittore, inviato di Tuttosport e poi del Corriere dello Sport-Stadio, volto di 'È Tv', autore di libri sul calcio e sullo sport. Il Civ, che avrebbe compiuto 84 anni il 28 novembre, era malato da tempo. Ha raccontato per oltre 60 anni le vicende del Bologna e gli uomini che ne hanno fatto la storia. “Addio Civ - il saluto del club rossoblù - il tuo Bologna ti rivolgerà un pensiero ogni mattina, come tutti i tuoi lettori, cercando sul giornale quella firma che vorremmo leggere ancora”. —

Pubblicato su Gazzetta di Modena